Pancake a colazione? Si , con la frutta!



Oggi vi lascio due ricette che adoro e che 2-3 volte a settimana mi concedo come colazione golosa! Come dico sempre ai miei pazienti cercate, se possibile, di iniziare la vostra giornate apportando un 15-20% dell'energia giornaliera, cercando di scegliere soluzioni nutrienti e sazianti. In questo caso ad esempio abbiamo una porzione di frutta, proteine nobili ( le uova) e farine integrali.  Con veramente pochi zuccheri semplici aggiunti, ad eccezione di quelli naturalmente presenti nella frutta


Pancake alla mela:
1 uovo 0, 1 mela ( circa 150g), 2 cucchiai rasi di farina di riso e 2 cucchiai rasi  di farina integrale, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 cucchiaio di yogurt bianco magro, una spolverata di cannella.

In una terrina sbattete un uovo, grattugiate una mela (meglio con la buccia) e versatela nell'uovo. Mescolate il composto e aggiungete le farine 1 cucchiaio alla volta e amalgamate bene il tutto. Aggiungete al vostro composto anche il lievito, la cannella e lo yogurt. Mescolate.
In una padella antiaderente, scaldate un goccio appena di olio di oliva o di arachide. Quando sarà caldo, spargetelo sulla padella con un pezzetto di scottex o con un pennellino di silicone  e versatevi 2 cucchiai rasi del vostro composto. Fate cuocere prima un lato, quando vedrete comparire delle bollicine sulla superficie vuol dire che  è il momento di girare il vostro pancake e cuocetelo per qualche minuto anche dall'altro lato. Ripetete quest'operazione fino a quando non avete terminato l'impasto. A me di solito vengono 3 pancake grandi più o meno come un CD. 

 Quando saranno cotti serviteli se volete con yogurt o skyr bianco e una spolverata di cannella o un cucchiaio di crema di mandorle o di arachidi.





Pancake di banane mature:
1 uovo 0, 1 banana matura, 2 cucchiai rasi di farina di riso e 2 cucchiai rasi di farina di grano saraceno, 1 cucchiaino di lievito e 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere.

Sbattere l'uovo e aggiungete la banana schiacciata. Mescolate bene gli ingredienti ed aggiungete  le farine un cucchiaio alla volta e amalgamare bene il tutto. Infine aggiungere il cacao amaro in polvere, il lievito e il cocco. In una padella antiaderente, scaldate un goccio appena di olio di oliva o di arachide. Quando sarà caldo, spargetelo sulla padella con un pezzetto di scottex o con un pennellino di silicone e versatevi 2 cucchiai rasi del vostro composto. Fate cuocere prima un lato, quando vedrete comparire delle bollicine sulla superficie è il momento di girare il vostro pancake e cuocetelo per qualche minuto anche dall'altro lato. Ripetete fino a terminare il vostro impasto. Dovreste ottenere circa 2-3 pancake grandi come un CD.
Quando saranno cotti, servire con frutta fresca o un cucchiaio di yogurt greco 0% di grassi. 

I pancake nella foto li ho serviti con mirtilli e poco cocco in scaglie. 





Chi segue una dieta dimagrante deve adattare la quantità di pancake e la loro frequenza di consumo in base al loro piano alimentare.

Commenti